Top
Regresar

Illuminazione a Led per la Mole Antonelliana

Valtellina si è occupata del rinnovo dell’impianto di illuminazione decorativa della Mole Antonelliana.

Nell’ambito dell’appalto di gestione della Manutenzione Ordinaria e Straordinaria degli impianti di Illuminazione Pubblica della città di Torino, Valtellina, per conto di Iren Rinnovabili, si è occupata del rinnovo dell’impianto di illuminazione decorativa della Mole Antonelliana.

In una prima fase, le attività hanno previsto mediante la realizzazione di scavi, il raccordo con le infrastrutture preesistenti, completato dalla realizzazione di una nuova dorsale di alimentazione elettrica dei nuovi proiettori e dalla realizzazione della nuova infrastruttura di comunicazione mediante la posa di microtubo e Fibra Ottica a 24/48 fibre monomodale.

La seconda fase, è stata invece caratterizzata dal rifacimento delle salite cavi fino al punto di installazione, la sostituzione delle staffe di sostegno dei proiettori ed il loro collegamento, orientamento e collaudo.
Valtellina si è anche occupata del completamento del sistema di comunicazione dati, attestando le fibre ottiche lato proiettori con l’ausilio di box ottici e lato cabina centrale su rack contenenti tutto il sistema di telecontrollo degli scenari da proiettare. Il software di controllo e gestione dei singoli gruppi di proiettori è stato installato e configurato da società terza.

Le fasi di lavorazione, durate alcune settimane, nonostante la particolarità del progetto e le criticità legate all’ubicazione delle infrastrutture, si sono concluse con anticipo rispetto alle previsioni, permettendo così l’inaugurazione dell’intervento il giorno 4 dicembre 2018, nel pieno del periodo natalizio, con la conseguente soddisfazione di tutti i soggetti coinvolti.