Top
Torna indietro

Impegno “Plastic Free”

Campagna interna Valtellina per l’ecosostenibilità

Plastic Free: una scelta di responsabilità

Valtellina ha promosso al proprio interno una campagna di sensibilizzazione sul problema di un utilizzo troppo intenso della plastica, in particolare in ambito food and beverage. L’iniziativa rientra in quanto indicato nella più ampia campagna lanciata dal Ministero dell’Ambiente e della tutela del territorio e del mare.

Cresce in tutto mondo l’attenzione verso il problema della plastica come materiale dal forte impatto ambientale, soprattutto nei mari. Si punta in particolare a ridurre gli imballi in plastica usa e getta, come bottiglie, piatti, bicchieri e posate. Sono infatti centinaia di milioni ogni giorno i rifiuti in plastica potenzialmente molto inquinanti e di difficile smaltimento che vengono immessi nell’ambiente. Un bottiglia in plastica può resistere anche mille anni prima di degradarsi! Il concetto base dell’opera di sensibilizzazione per ridurre il consumo di plastica è molto semplice: tutti, ogni giorno, possiamo fare qualcosa di concreto e di positivo per contenere l’uso e abuso della plastica.
Valtellina vuole partecipare attivamente ad un percorso d sensibilizzazione e azione che è allo stesso tempo ideale e concreto. In tal senso ha deciso di eliminare dalle proprie sedi la presenza di bottiglie in plastica ed altri strumenti di utilizzo quotidiano, come ad esempio i bicchieri. Eliminare però non basta: è necessario sostituire in modo virtuoso ciò che viene tolto. Ecco perché a tutto il personale Valtellina, in tutte le sedi italiane, è stata donata un’originale bottiglia in acciaio, brandizzata Valtellina e con un simpatico messaggio “plastic free”. E’ solo il primo elemento di un percorso che inizia ora guardando la futuro.