Top
Torna indietro

Nuova unità operativa in Valtellina

“Trivellazioni Orizzontali Controllate (TOC) e Ripristini Stradali” opera in vari campi d’intervento

“Trivellazioni Orizzontali Controllate (TOC) e Ripristini Stradali” è in grado di eseguire lavori di perforazione sul settore TLC-Energia, reti Gas e reti Idriche.

Dal luglio 2020 è stata creata nell’organizzazione Valtellina una nuova unità operativa: Trivellazioni Orizzontali Controllate (TOC) e Ripristini Stradali. Le squadre TOC, dotate di mezzi speciali, attrezzature e strumentazioni all’avanguardia, sono in grado di eseguire lavori di perforazione sul settore TLC-Energia, reti Gas e reti Idriche.
Valtellina è in grado di coprire attività TOC in ambito nazionale, anche se attualmente le aree d’intervento riguardano Lombardia, Veneto, Piemonte, Emilia, Toscana e Lazio. Anche per le attività di Ripristini Stradali l’unità è attrezzata con mezzi e attrezzature speciali per eseguire le attività fresatura e stesa del manto stradale. I due settori sono stati affidati in gestione alla “Business Unit Infrastrutture Nord”, dove si guarderà, oltre ai risultati immediati sul mercato, anche allo sviluppo di nuovi progetti, in uno scenario di mercato sempre più competitivo ed esigente. Questa importante novità è un’ulteriore dimostrazione dei notevoli investimenti che Valtellina sta compiendo per supportare la sua crescita, volti al Core Business aziendale delle infrastrutture TLC, ma in grado di intercettare anche nuovi segmenti di mercato.