Top
Torna indietro

La nostra voce a Roma sulla digitalizzazione del Paese

Nei giorni scorsi Valtellina ha partecipato ad alcuni importanti “tavoli” di approfondimento sul tema delle necessità infrastrutturali per lo sviluppo della digitalizzazione in Italia: rete in fibra e reti mobili. Gli incontri si sono svolti a Roma ai massimi livelli istituzionali ed imprenditoriali, con l’obiettivo di raccogliere il parere e le istanze delle principali aziende che “concretamente” realizzano “la spina dorsale” delle reti fisse e mobili, indispensabili per la crescita e l’innovazione del Paese, alla luce anche di Covid 19. Valtellina è stata rappresentata ai suoi massimi livelli dirigenziali, sottolineando ai vertici delle TLC pubbliche e private il pensiero aziendale, anche al di là della questione “rete unica”. Il nostro parere è stato preciso e ben motivato: massima chiarezza sui calendari lavori e modalità attuative, sburocratizzazione di procedure amministrative lente e faticose per lavorare in modo più rapido ed efficiente, condizioni di mercato che permettano di operare in modo sereno, investire in risorse e assumere nuovo personale.