Top
Torna indietro

Valtellina emette bond da 10 milioni di euro con Intesa Sanpaolo

Il finanziamento è inserito all’interno del Programma “Basket Bond” di Intesa Sanpaolo in partnership con ELITE per sostenere le PMI italiane più virtuose. L’operazione si inquadra in uno scenario di grande espansione delle attività finalizzate allo sviluppo delle reti TLC in banda ultralarga, fisse e mobili (5G). La forte crescita Valtellina nella realizzazione e manutenzione di infrastrutture di rete sarà sostenuta finanziariamente da questo prestito obbligazionario a sette anni. “Il motivo che ci ha spinto a considerare lo strumento finanziario del Basket Bond – ha sottolineato il Presidente Gianpietro Valtellina – risiede nel fatto che la società sta realizzando un piano di investimenti di sviluppo altamente significativo, in strutture, tecnologie e risorse professionali: riteniamo pertanto adeguato ed equilibrato realizzare tale piano, affiancando all’autofinanziamento generato ogni anno da Valtellina, un supporto finanziario esterno ed alternativo agli strumenti tradizionali in grado di rendere la nostra struttura finanziaria più flessibile ed efficiente. Analizzato lo strumento con attenzione, abbiamo deciso di amplificare la collaborazione finanziaria con Intesa Sanpaolo, che per la nostra Società è un partner storico e che ha confermato professionalità e attenzione alle esigenze della nostra azienda”.